Comunicazione non verbale e seduzione

Comunicazione Non Verbale E Seduzione 
Quello che desideri necessariamente conoscere sulla comunicazione non verbale e seduzione e che non hai mai osato chiedere

Comunicazione non verbale e seduzione

 

Comunicazione non verbale e seduzione nel 2016 cosa c’è di nuovo?
La comunicazione non verbale nella seduzione e attrazione ricopre circa il 90% di importanza in una interazione, soprattutto come tecnica applicata al fine di generare eccitazione e chimica sessuale in una donna.

Il Bl (Body language) è in assoluto il primo strumento di influenza persuasiva che un aspirante seduttore vuole utilizzare al fine di creare lo stato emotivo di fascino e attrazione nel bersaglio prescelto.

Per approfondimenti seri e gratuiti iscriviti alla Newsletter free.

Il linguaggio del corpo o sub-comunicazione, viene interpretato dai PUA (pickup artist) in modo totalmente differente dalle comuni interpretazioni di tipo psicologico che vengono divulgate in Italia dagli illustri e famosi esperti del settore.

Esperti naturalmente delle teorie su teorie…

Comunicazione non verbale deduttiva e seduzione: stiamo parlando di quel tipo di linguaggio del corpo che viene espresso in modo automatico e inconsapevole dal soggetto. Avviene nel momento esatto in cui si trova a dover scaricare tensione emotiva.

Dicasi comunicazione non verbale deduttiva, in quanto riteniamo di poter interpretare il significato di un gesto o un grattamento che si presenta subito dopo avere pronunciato una particolare parola o frase chiave.

Capita in determinati tipi di comportamento, esempio: spostare il corpo in avanti o in dietro, grattarsi il naso durante un discorso, incrociare le braccia, ecc. In poche parole quello che i PUA chiamano: indicatori d’interesse o di rifiuto.

Certamente ti sarà utile conoscere i diversi modelli interpretativi della comunicazione non verbale deduttiva, ma non sarà certo questa conoscenza a permetterti di creare interesse sessuale o sentimentale nei tuoi confronti.

Al contrario, ti consiglio vivamente di non focalizzarti troppo sulle analisi del comportamento non verbale deduttivo, rischiando una introversione del tuo focus.

L’introversione del tuo focus percettivo dall’esterno all’interno, rappresenta l’accesso al “rapporto con te stesso” e lo scollegamento automatico inevitabile al rapporto con il tuo interlocutore.

Comunicazione non verbale induttiva e seduzione:
Dicasi comunicazione non verbale e seduzione induttiva per come la intendono i PUA, quel modello espressivo “stiloso” che l’operatore utilizza usando il proprio corpo al fine di colpire quei famosi recettori presenti nel cervello del soggetto. Tali recettori sono capaci di stimolare la famosa“ossitocina” (estrogeno in grado di attivare desiderio sessuale nelle donne).

La comunicazione non verbale induttiva quindi, ha il fine di stimolare (indurre) un’esigenza precostituita già presente nel soggetto, passando al disotto del radar (difesa della mente razionale).

come-diventare-sicuri-di-se-in-meno-di-14-minuti

I migliori operatori di seduzione utilizzano il BL puntando sulla comunicazione cinesica (gesto e segno), paralinguistica (para-verbale, suoni, voce), prossemica (spazio comunicativo), digitale kino (toccamenti sul corpo del soggetto) e olfattiva (profumo), al fine di stimolare tensione sessuale (creazione di ossitocina); la quale una volta prodottasi, diviene causa scatenante di desiderio e attrazione sessuale.

L’applicazione di esatti stimoli determina il cambiamento percettivo nell’interlocutrice a tal punto che anche se sei un mostro di bruttezza, sarai percepito attraente.

Quando una donna si trova a subire durante una semplice interazione, una serie di stimoli calibrati, inviati da un tecnico di comunicazione, è portata a reagire non nei confronti della persona in se, ma nei confronti del comportamento che quella persona utilizza in quella precisa situazione.

Il comportamento è un insieme di atti comunicativi in grado di sollecitare le proiezioni psichiche di una donna, ecco perché in quel momento anche un uomo definito comunemente ripugnante, viene percepito attraente.

Queste proiezioni plasmano l’immagine che una donna genera all’interno della propria mente dell’uomo che sta interagendo con lei in quel momento.

In altre parole: adesso ti vede bello e sente che potresti essere un partner sessuale interessante, a differenza di prima, anche se sei mal vestito, o in pessime condizioni fisiche e di status sociale, ecco come conquistare una ragazza con il linguaggio del corpo.

Seduzione e stimoli non verbali
I PUA, sanno che non occorre offrire solo la giusta quantità di stimolatori attraverso la comunicazione non verbale, ma occorre soprattutto fornire la qualità dello stimolo. La miglior qualità di sub-comunicazione che puoi consegnare è costituita dalla manifestazione di alcune caratteristiche che vengono definite espressione comportamentale dominante.

Ognuno di noi attraverso i modelli comportamentali acquisiti nell’infanzia, soprattutto grazie alla influenza del rapporto genitoriale, ha incorporato schemi di dinamica psico-corporea e moduli fisiologici che potremmo schematizzare come modelli Alpha o Beta.

Modelli comportamentali di tipo non verbale nella seduzione:
Possiamo distinguere espressioni attitudinali assertive , incisive di tipo paterno da altri moduli simili al comportamento materno e protettivo. Il segreto per generare attrazione, si nasconde dietro l’abilità a manifestare entrambi i moduli comportamentali, utilizzando il modello beta solo come taratura ad uno stimolo eccessivamente producente tensione emotiva (Alpha).

Quando parliamo dell’attitudine del MASCHIO ALPHA, non intendiamo assolutamente riferirci ad alcuna caratteristica o comportamento prevaricante o anti etico nei confronti di una donna, ma esso non è altro che l’espressione di un insieme di atti comunicativi, in grado di comunicare direttamente con l’inconscio del bersaglio, pilotandone il processo identificativo nei nostri confronti.

Comunicazione non verbale e seduzione
Alcune caratteristiche espressive “ BETA”:

* • Mostrare imbarazzo, titubanza, nervosismo.
* • Immagine del viso seria, priva di sorriso.
* • Contatto d’occhi sfuggente che non regge il confronto.
* • Ruolo passivo: attendere che sia il partner a fare la prima mossa di avvicinamento.
* • Schiena debole, impossibilità a mantenere una postura eretta e stabile.
* • Nascondere le mani (mani in tasca, mani e braccia conserte, tenere insieme le mani intrecciate o sovrapposte ecc.)
* • Voce a volume basso, parlare frettolosamente, voce stridula e poco vibrata
* • Ecc

Caratteristiche espressive ALPHA:

* • Mostrare sicurezza, decisione, assertività, rilassamento, coraggio.
* • Immagine del viso sorridente e di buon umore.
* • Contatto d’occhi assolutamente dominante , fermo e sicuro.
* • Ruolo attivo: Agisce istantaneamente facendo la prima mossa di avvicinamento.
* • Schiena forte postura eretta e stabile.
* • Mette sempre in evidenza le proprie mani mantenendo una postura delle braccia aperta e accogliente.
* • Voce a volume medio alt , tono basso e vibrato mascolino, parla lentamente e si fa ascoltare.

 

Importanza di alcuni atti di comunicazione non verbale Alpha:
Gestione della tua espressione facciale: Abbiamo detto che esistono 4 canali di comunicazione non verbale e la capacità dell’operatore di inviare stimoli di qualità, superando positivamente i test che il soggetto applica in modo naturale, per capire se si trova di fronte un uomo Alpha o Beta.

Una delle caratteristiche espresse dai migliori seduttori e persuasori sin dall’inizio dell’ interazione è l’utilizzo del canale cinesico e prossemico insieme, naturalmente esistono altre combinazioni.

Per cinesica ci riferiamo all’intento di colpire il canale visivo, quindi il primo segreto per generare “ossitocina” e tensione sessuale in una donna, è la tua capacità di padroneggiare il sorriso e il contatto d’occhi. Non importa il contenuto del discorso che produrrai, ciò che conta è come gestisci la tua espressione facciale.

Cinesica: Il segreto del sorriso chiuso accennato
Sorriso chiuso accennato (abilità 1) Non trascurare la lettura di questo paragrafo se intendi creare delle solide fondamenta nell’arte di persuadere e sedurre.

Non compiere anche tu l’errore di sottovalutare l’estremo potere del sorriso come atto egemone di forte stimolazione induttiva.

Questo é il primo segreto rivelato ed è il trampolino di lancio del sorriso aperto e sincero.

2).Dovrai padroneggiarlo e consegnarlo soprattutto durante l’apertura dell’interazione, la sua importanza è fondamentale, ripeto non sottovalutare questa capacità. Non credere che una donna venga attratta da un viso serio tipo macho o duro …inculcatoci dai film degli anni 30.

Non vergognarti del tuo sorriso, anche se trasforma il tuo viso in un mostro, praticalo davanti allo specchio e accetta quello che vedi, allenati fino a padroneggiarlo sentendoti perfettamente a tuo agio, per riuscirci in breve tempo utilizza delle riprese video fatte a te stesso.

Uno dei punti fondamentali nella gestione del tuo “inner game” è proprio la desensibilizzazione dall’impatto che hanno i tuoi vincoli interni.

Ad esempio: se hai una cattiva rappresentazione interna del tuo viso e non l’accetti, oppure se provi imbarazzo a effettuare delle smorfie con il tuo viso, o ancora se ti vergogni del tuo sorriso preparati a vivere il dramma del : “perché le donne scappano via da me”.

Se sei abituato a non sorridere dando un aspetto serioso al tuo viso perché ti senti brutto, ridicolo o altro sicuramente sei vittima dell’ansia d’approccio o sbaglio? Ristrutturare la pratica quotidiana del sorriso è assolutamente un imperativo fidati.

Vorrai abituarti a mantenere il sorriso chiuso leggermente accennato, mentre cammini da solo o in compagnia, quando sei in macchina, quando vai al ristorante, quando vai a fare acquisti ecc.

Questo tipo di sorriso è un’espressione facciale che ha fatto il successo di attori come Bruce Willis o presentatori del calibro di Jerry Scotti e consensi da parte dell’ex presidente del consiglio Silvio Berlusconi capace di mantenere il sorriso per ore.

Il sorriso accennato che vorrai esercitarti a mantenere il più a lungo possibile , invia un segnale subliminale che dice “avvicinati a me”, sono di buon umore sentiti in confort nell’avvicinarti a me.

A suo tempo quando decisi di installare l’abilità del sorriso appena accennato, decisi di fare un esperimento e andai in un centro commerciale, portandomi in un area aperta fingendo di aspettare qualcuno.

Mantenendo questo leggero sorriso sul volto, notai con piacere diverse persone provare spontaneamente il bisogno di avvicinarsi a me aprendo una conversazione, per qualunque motivo , un ragazzo mi chiese una sigaretta, una ragazza si avvicinò chiedendomi una informazione, un signore anziano si avvicinò per scambiare semplicemente due parole ecc.

Tutti quelli che si sono avvicinati rispondevano al mio sorriso sorridendo.

Che dire, rimasi letteralmente a bocca aperta!! L’esperimento continuò, cambiando la mia espressione del viso e abbandonando il sorriso accennato, avevo deciso di assumere adesso un’espressione del viso estremamente seria.

Ricordo che permasi oltre un’ora in quella condizione rappresentativa, e non si avvicinò nessuno, perché il mio viso telegrafava un messaggio preciso che suonava : “stai via da me”.

Questo esperimento lasciò una traccia indelebile nella mia vita sociale, per questo oggi attribuisco al sorriso un’importanza fondamentale.Prova anche tu e verifica tu stesso, come le persone si sentiranno attratte ad avvicinarsi a te.

A volte su alcune persone, può bastare il contatto d’occhi e sorriso aperto per chiudere.

Spesso si pensa che sorridere sia una forma di sottomissione o compiacimento ed è vero, ma attento perché ti sto parlando di sorriso accennato dominante quello usato dall’ex presidente del consiglio.

Quando ti eserciti a consegnare il sorriso e a parlare col giusto tono di voce vibrato, sorridendo e mantenendo un forte contatto d’occhi secondo il modello Alpha Male, scoprirai reazioni da parte dell’interlocutore che definirai impressionanti.

Questo è solo uno dei segreti delle dinamiche posturali Alpha, naturalmente in questa sede non tratteremo il sorriso aperto, parla col sorriso, ascolta col sorriso, stati di tensione del volto per penalizzare le micro e macro posture ecc.

Non approfondiremo i segreti del come gestire il contatto visivo, unito a set di stimolatori che vanno proiettati nello stesso tempo come se fosse un perfetto attacco multiplo diKung fu verso l’interlocutrice, tipo voce e prossemica o kino e sorriso ecc.

Tutto questo al fine di determinare una vera e propria implosione emozionale nel tuo bersaglio, che non potrà fare a meno di porsi complementare alle tue aspettative garantito.

Naturalmente questo è solo uno dei 17 segreti della comunicazione non verbale modello dominante e spero tu abbia preso piena consapevolezza di cosa potrai realizzare in modo illimitato, quando avrai dominato questo materiale.

Tra i migliori testi per iniziare il tuo percorso “Come Diventare Un Maschio Dominante di John Alexander In questo trattato troverai: Perchè lo stile dominante (non aggressivo) è ciò che ogni donna desidera.

* Come installare la caratteristica micro comportamentale della sicurezza di se e perché questo modulo influenza l’ambiente e il set.
* Come dominare ogni situazione sociale che a primo impatto sembra impossibile da gestire.
* Come muoversi in set (tu e lei), come invadere il suo spazio in modo stiloso e perchè raffinare lo stile delle tue posture.
* Le più potenti cornici percettive ed emotive usate dai più grandi pua mondiali…che lasciano nella polvere i consigli di psicologi e esperti seduttori di teorie.
* Kiss close e perché non è altro che una tappa del processo seduttivo.
* Trucchi e pulsanti per accendere gli ormoni femminili e molto molto altro…..

Per maggiori info : Comunicazione non verbale e seduzione alpha male.

ILOS

Comunicazione non verbale e seduzione

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *